Indietro

Testa di moro media frutta donna

Intorno all'anno 1000 a Palermo, una giovane ragazza era tenuta segregata in casa e curava con "amore" le piante del suo giardino.Un giorno un arabo l'avrebbe notata intenta ad accudir le piante ed invaghitosi di lei avrebbe fatto irruzione in casa dichiarandole il suo amore,la donna ricambiò l'amore del turco ma quando scoprì che lui aveva un Harem pensò che per averlo tutto per sè avrebbe dovuto privarlo della possibilità di andare via così lo uccise in pieno sonno facendo della sua testa un portapianta per il basilico che avrebbe "stimolato" la creatività dei vicini che si fecero allora realizzare dei portapianta antropomorfi per piantarvi il basilico.
26 cm
20 cm
20 cm
 
PREZZO
170.00€